Cupcake vaniglia, nocciole jogurt

Ingredienti per 26 cupcake

175 g di farina 00

2 cucchiaini di farina di mais

1 cucchiaio di lievito in polvere

175 g di yogurt biologico

175 g di zucchero

3 uova leggermente sbattute

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

40 g di nocciole tritate finemente

nocciole tritate grossolanamente per decorare

Glassa

100 g di zucchero a velo

40 g di yogurt biologico

Procedimento

Preriscaldate il forno a 190°C. Posizionate 26 pirottini di carta in uno stampo da forno. Setacciate le due farine e il lievito in una grossa ciotola. Aggiungete lo yogurt, lo zucchero semolato, le uova e l’estratto di vaniglia e sbattete il tutto con un mixer elettrico fino a ottenere un composto omogeneo. Incorporatevi anche le nocciole tritate finemente. Con un cucchiaio, versate il composto nei pirottini. Fate cuocere nel forno preriscaldato per 15/20 minuti o finchè i cupcake non sono gonfi, dorati e sodi. Passateli su una gratella e lasciateli raffreddare. Per la glassa, setacciate lo zucchero a velo in una ciotola e mescolatevi lo yogurt. Cospargete i cupcake con il composto allo yogurt e poi con le nocciole tritate grossolanamente. Lasciate riposare.

Cupcake cioccolato e arancia

Ingredienti per 16 cupcake

115 g di burro ammorbidito o margarina

115 g di zucchero

la scorza finemente grattugiata e il succo di 1 arancia non trattata

2 uova leggermente sbattute

115 g di farina autolievitante

25 g di cioccolato fondente grattugiato

scorza di arancia candita tagliata a strisce per decorare

Glassa

115 g di cioccolato fondente tagliato a pezzi

25 g di burro

1 cucchiaio di melassa

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180°C. Posizionate 16 pirottini di carta in uno stampo da forno. Mettete il burro, lo zucchero e la scorza d’arancia in una grossa ciotola e sbatteteli insieme fino a ottenere un composto leggero e soffice. Aggiungete un po’ alla volta le uova, continuando a sbattere. Setacciate la farina e, con un cucchiaio di metallo, unitela gradualmente al composto assieme al succo d’arancia e al cioccolato grattugiato, mescolando per amalgamare. Con un cucchiaio, versate il composto nei pirottini. Fate cuocere nel forno preriscaldato per 20 minuti o finché i cupcake non sono gonfi, dorati e sodi. Passateli su una gratella e lasciateli raffreddare. Per la glassa, mettete il cioccolato in una ciotola termoresistente e aggiungete burro e melassa. Mettete la ciotola su una casseruola a bagnomaria e fate sobbollire fino a far sciogliere completamente il cioccolato. Togliete dal fuoco e mescolate. Lasciate raffreddare finchè la glassa è abbastanza densa da essere spalmata. Spalmatela quindi sui cupcake e decorate con qualche striscia di arancia candita. Lasciate riposare.

Cupcake datteri e mou

Ingredienti per 6 cupcake

85 g di datteri essiccati tagliati a pezzi

1/2 cucchiaino di bicarbonato

100 ml di acqua

85 g di burro ammorbidito o margarina

85 g di zucchero grezzo di canna

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

2 uova leggermente sbattute

115 g di farina autolievitante

panna rappresa per guarnire

Salsa mou

85 g di zucchero grezzo di canna

55 g di burro

4 cucchiai di panna fresca

Procedimento

Disponete i datteri, il bicarbonato e l’acqua in una casseruola e portate a ebollizione. Togliete dal fuoco e fate raffreddare. Preriscaldate il forno a 180°C. imburrate 6 pirottini da forno da 150 ml ciascuno. Mettete il burro, lo zucchero e l’estratto di vaniglia in una grossa ciotola e mescolate fino a ottenere un composto leggero e soffice. Unite un po’ alla volta  le uova, continuando a sbattere. Setacciate la farina e, con un cucchiaio di metallo, unitela gradualmente, amalgamando il tutto; incorporate infine il composto ai datteri. Con un cucchiaio, versate l’impasto così ottenuto nei pirottini, e mettete questi ultimi su una teglia da forno. Fate cuocere nel forno preriscaldato per 20/25 minuti o finché i cupcake non diventato gonfi e sodi. Per la salsa mou, unite tutti gli ingredienti in una casseruola e scaldate finché il burro non si scioglie. Fate sobbollire per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Con uno stecchino create dei buchi nei cupcake ancora caldi e cospargete con un po’ di salsa. Ricoprite di panna rappresa e servite assieme alla salsa mou rimasta.

Cupcakes allo zenzero

Ingredienti per 30 cupcakes

175 g di farina

1cucchiaio di lievito in polvere

2 cucchiai di zenzero macinato

1 cucchiaino di cannella in polvere

175 g di burro ammorbidito o margarina

175 g di zucchero muscovado

 3 uova leggermente sbattute

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

cristalli di zenzero per decorare

Crema al burro

 85 g di burro ammorbidito

 3 cucchiai di succo d’arancia

 150 g di zucchero a velo

Procedimento

Preriscaldate il forno a 190°C. Posizionate 30 pirottini di carta in uno stampo da forno. Setacciate la farina, il lievito, lo zenzero macinato e la cannella in una grossa ciotola. Aggiungete il burro, lo zucchero muscovado, le uova e l’estratto di vaniglia e sbattete il tutto con un mixer elettrico fino ad ottenere un composto omogeneo. Con un cucchiaio, versate il composto nei pirottini. Fate cuocere nel forno preriscaldato per 15/20 minuti o finchè i cupcake non sono gonfi, dorati e sodi. Passateli su una gratella e lasciateli raffreddare. Per la crema l burro, mettete quest’ultimo e il succo d’arancia in una ciotola e sbatteteli con il mixer elettrico finché il composto non diventa chiaro e cremoso. Setacciate e unite un po’ alla volta lo zucchero a velo e continuate a sbattere finché la crema non diventa chiara e cremosa. Con un cucchiaio, versate un po’ di crema sopra ciascun cupcake e cospargete di cristalli di zenzero.

 

Cupcake marmorizzati al cioccolato

Ingredienti per 21 cupcake

175 g di farina autolievitante

175 g di burro ammorbidito o mrgarina

175 g di zucchero

3 uova leggermente sbattute

2 cucchiai di latte

55 g di cioccolato fondente fuso

Procedimento

Preriscldate il forno a 180 °. Posizionate 21 pirottini di carta su uno stampo da forno. Setacciate la farina in una grossa ciotola. Unite il burro, lo zucchero, le uova e il latte e sbattete il tutto con un mixer elettrico fino a ottenere un composto omogeneo. Dividete il composto in 2 ciotole. Aggiungete il cioccolato fuso a una delle due ciotole e mescolate fino ad amalgamare. Versate alternandoli un cucchiaio di un composto e poi uno dell’altro nei pirottini. Fate cuocere nel forno per 20 minuti o finché i cupcake non sono gonfi e sodi. Passateli su una gratella e lasciateli raffreddare.

Cupcake alla vaniglia e cioccolato

 

Ingredienti

Porzioni: 12 

  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 200g di zucchero semolato
  • 110g di burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 200g di farina
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 125ml di latte

Preparazione

Preparazione: 20minuti  › Cottura: 20minuti  › Pronta in:40minuti

  1. Riscaldare il forno a 180°C. Foderare una teglia da muffin con dei pirottini di carta.
  2. Stemperare il cacao amaro con l’acqua, così da formare una cremina. Tenere da parte.
  3. In una ciotola lavorare a crema il burro con lo zucchero. Incorporare anche le uova, uno alla volta e anche l’estratto di vaniglia.
  4. In un’altra ciotola, unire la farina con il lievito per dolci. Aggiungerli in due tempi all’impasto di burro e uova e mescolare bene dopo ciascuna aggiunta. Unire anche il latte, sempre in due tempi, amalgamando bene fino a creare un impasto liscio se senza grumi.
  5. Trasferire metà dell’impasto in un’altra ciotola nella quale si verserà la pasta di cacao. Mescolare bene. Distribuire entrambi gli impasti (quello a base di cacao e quello alla vaniglia) nei pirottini di carta, riempiendoli fino a 3/4 della loro capacità.
  6. Infornare per 20-25 minuti. I cupcake saranno pronte quando risulteranno soffici al tatto. Lasciarle raffreddare completamente prima di decorarle con la crema o la glassa preferita, come ad esempio una crema al burro.

Crema al burro

La crema al burro è una preparazione di pasticceria usata per farcire svariate torte, come pan di spagna o torta paradiso, dolci di piccola pasticceria (cupcake) oppure dolci al cucchiaio, ma non è una crema da gustare da sola come dessert.
E’ una crema a base di burro ammorbidito, tuorli pastorizzati e zucchero che può essere arricchita con vaniglia, scorza di limone o cioccolato a seconda dell’uso che se ne vuole fare.
Esiste una versione più leggera della crema al burro preparata con albumi pastorizzati al posto dei tuorli.

Crema al burro

 

 

 

 

 

 

Ingredienti per 300 gr di crema al burro

Burro a temperatura ambiente 175 gr

Zucchero 150 gr

Acqua 50 ml

Uova medie 6 tuorli

Vaniglia i semi di una bacca

Preparazione

Crema al burro

Per preparare la crema al burro, iniziate ponendo in un pentolino dal fondo spesso lo zucchero con l’acqua (1), ponetelo a fuoco dolce mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di acciaio. Quando lo zucchero si sarà sciolto mettete un termometro da zucchero nel pentolino e non mescolando più portate lo sciroppo a 121°C (2). Nel frattempo mettete i tuorli in una planetaria e iniziate a farli montare (3),

Crema al burro

aggiungetevi lo sciroppo di zucchero a filo (4) e far montare fino a completo raffreddamento. Mentre i tuorli montati si stanno raffreddando, lavorate a crema il burro a temperatura ambiente aiutandovi con una spatola (5). Incorporate quindi il burro e i semi di una bacca di vaniglia nella planetaria facendo montare ancora fino a che il composto sarà cremoso (6). Ponete la crema di burro in frigorifero fino a quando sarà il momento di utilizzarla.

Consiglio

Appena avrete preparato la vostra crema al burro, ricordatevi di riporla lontano da fonti di calore e di conservarla sempre in frigorifero.
La dose sopra indicata di crema al burro, è adatta per farcire o rivestire una torta del diametro di circa 26-28 cm, oppure per decorare 6 cupcake.

Cupcake menta e cioccolato

Ingredienti per 14 cupcake

Birra Guiness 200 gr

Burro ammorbidito 150 gr

Cacao in plvere 50 gr

Farina 00 150 gr

Lievito chimico i polvere 5 gr

Uova 2 intere

Zucchero di canna 150 gr

Per la crema al burro

Acqua 50 ml

Burro a temperatura ambiente 175 gr

Zucchero semolato 150 gr

Uova 6 tuorli

Menta fresca un mazzetto

Colorante alimentare verde

Sciroppo mente 50 gr

Per decorare

Menta fresca

Cioccolato fondente

Preparazione

Cupcake menta e cioccolato

Per preparare i cupcake menta e cioccolato, iniziate setacciando, in una ciotola, insieme la farina, il cacao e il lievito (1). Nella ciotola di una planetaria dotata di frusta (oppure con le fruste di uno sbattitore elettrico), montate il burro con lo zucchero di canna (2). Quando avrete ottenuto un composto cremoso, aggiungete una alla volta le uova a temperatura ambiente (3).

Cupcake menta e cioccolato

Quando le uova saranno incorporate, aggiungete le farine setacciate in precedenza, un cucchiaio alla volta (4) e per ultima la birra Guiness (5) quindi amalgamate fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo (6).

Cupcake menta e cioccolato

Prendete uno stampo da muffin foderato con i pirottini e versate in ogni pirottino il composto (7), lasciando 1 cm di spazio dal bordo. Cuocete in forno statico già caldo a 180° per 30 minuti (8) (oppure in forno ventilato a 160° per 25 minuti). Nel frattempo preparate la crema al burro: mettete in un pentolino l’acqua, lo zucchero e il mazzetto di menta (9).

Cupcake menta e cioccolato

Fate sciogliere lo zucchero a fuoco lento e portate il composto a 121° (10) aiutandovi con un termometro da cucina, quando lo sciroppo avrà raggiunto la temperatura, filtratelo per eliminare le foglie di menta (11). Nel frattempo montate i tuorli fino ad ottenere un composto spumoso, infine aggiungete lo sciroppo precedentemente filtrato (12).

Cupcake menta e cioccolato

Ammorbidite il burro e aggiungetelo poco alla volta, sempre montando (13). Aggiungete infine lo sciroppo di menta (14). Quando la crema al burro sarà pronta, unite il colorante (potete usare anche i coloranti in polvere o liquidi, uniteli poco alla volta nel composto fino ad ottenere il colore desiderato) mescolate per far sì che si amalgami bene. Mettetela in una ciotola coperta con della pellicola (15) e conservatela in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

Cupcake menta e cioccolato

Sfornate i cupcake e lasciateli raffreddare. Mettete la crema in una sac-à-poche con punta a stella e decorate i cupcake con un ciuffo di crema (16), Tritate il cioccolato in scaglie (17) per guarnire i cupcake e terminate la preparazione decorando con foglioline di menta e scaglie di cioccolato ogn cupcake (18). Conservate i cupcake menta e cioccolato in frigo fino al momento di servirli.

Conservazione

Potete conservare i cupcake in frigorifero fino a 4 giorni. È possibile congelare il cupcake, già cotto e scongelarlo in frigorifero quando vi occorre.

Cupcake al limoncello

Ingredienti per 12 cupcake

Farina 00 120 gr

Zucchero semolato 120 gr

Uova 2 medie

Sale un pizzico

Scorza di un limone

Lievito chimico in polvere una bustina

Burro morbido 120 gr

Per la crema al burro

Burro a temperatura ambiente 175 gr

Zucchero semolato 150 gr

Uova 6 tuorli

Scorza di due limoni

Acqua 50 gr

Limoncello 50 gr

Per guarnire

Codetta colorata q.b

Preparazione

Cupcake al limoncello

Per preparare i cupcake al limoncello, iniziate setacciando con un colino a maglie strette la farina e il lievito (1). Quindi versate in una planetaria il burro morbido e lo zucchero (2); azionate le fruste per montare gli ingredienti. (Se non avete una planetaria potete utilizzare uno sbattitore elettrico).Unite all’impasto la scorza grattugiata di un limone non trattato (3) e continuate a mescolare.

Cupcake al limoncello

Unite anche le due uova, una alla volta (4), poi mettete un pizzico di sale e infine aggiungete la farina setacciata con il lievito, poco a poco aiutandovi con un cucchiaio (5). Quindi togliete il composto dalla planetaria e mescolate con una spatola per amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo (6).

Cupcake al limoncello

Trasferite il composto in una sac-à-poche (7). Quindi prendete una teglia da 12 muffin e foderate ciascuno stampo con un pirottino di carta. Versate il composto in ciascun pirottino (8) facendo attenzione a non superare la metà (9), così che i cupcake una volta cotti arriveranno a filo dei pirottini. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti (160° per 15 minuti se forno ventilato).

Cupcake al limoncello

Una volta cotti i cupcake, sformate lo stampo e fate raffreddare (10). Intanto proseguite la preparazione con la crema al burro (potete consultare il procedimento della crema al burro anche qui). In una padella capiente versate l’acqua, poi aggiungete lo zucchero (11). Ora versate anche il limoncello  (12) e mescolate.

Cupcake al limoncello

Accendete il fuoco basso e aggiungete anche le scorze di due limoni intere e continuate a mescolare (13). Quando lo zucchero si sarà sciolto, lasciate bollire lo sciroppo senza mescolare ulteriormente e controllate con il termometro che raggiunga i 121° (14). Quindi spegnete il fuoco e filtrate lo sciroppo ottenuto con un colino a maglie strette raccogliendolo in una ciotolina (15).

Cupcake al limoncello

In una planetaria mettete i tuorli e azionate le fruste (se non avete una planetaria potete utilizzare una ciotola capiente e uno sbattitore elettrico). Aggiungete quindi lo sciroppo caldo a filo (16). Fate montare gli ingredienti fino al completo raffreddamento (17). Mentre il composto si raffredda, in una ciotolina lavorate il burro freddo ma ammorbidito per ridurlo a crema. Accorpate quindi la crema di burro ai tuorli con lo sciroppo,poco alla volta, continuando a mescolare con le fruste (18).

Cupcake al limoncello

Trasferite la crema spumosa e omogenea in una ciotolina (19). Se non la utilizzate immediatamente, ponetela in frigo coperta con pellicola a contatto fino al momento in cui decorerete i cupcake. Quindi sformate i cupcake, mettete la crema al burro in una sac-à-poche con bocchetta a stella e iniziate a decorarli con un ciuffo di crema (20). Potete ulteriormente guarnire i cupcake al limoncello con zuccherini colorati o altre codette che preferite (24). Conservate i cupcake al limoncello in frigorifero fino al momento di servirli!

Conservazione

I cupcake al limoncello si possono conservare in frigorifero per 3 giorni al massimo.
Si possono congelare e scongelare in frigorifero.
I cupcake si possono congelare anche senza guarnizione e si possono scongelare a temperatura ambiente la sera prima di consumarli.
La crema al burro si può conservare in frigorifero per massimo 2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se la crema al burro dovesse presentarsi grumosa, potete aggiungere una noce di burro sciolto per ristabilire il composto.

Cupcake al caffè

Ingrediente per 12 cupcakes

Farina 150 gr

Burro 180 gr

Lievito chinico in polvere 10 gr

Uova medie 3

Zucchero 120 gr

Vanillina una bustina

Caffè espresso sei cucchiai

Per la glassa al caffè

Zucchero a velo 250 gr

Caffè espresso 10 cucchiai

Per la crema al mascarpone

Mascarpone 120 gr

Zucchero a velo 60 gr

Uova 2 tuorli

Panna fresca 120 ml

Per decorare

Cacao in polvere un cucchiaino

Cioccolato a forma di chicchi di caffè

Cioccolato a forma di cucchiaini

Preparazione

Cupcake al caffè

Per preparare i cupcake al caffè e mascarpone in modo originale, ho pensato di farli cuocere in pirottine di silicone a forma di tazzina da caffè, ma in alternativa potete anche cuocerli nelle classiche pirottine di carta e poi mettere ogni cupcake in una tazza. Con uno sbattitore, lavorate il burro (a temperatura ambiente) a crema assieme allo zucchero (1), poi aggiungete le uova (sempre a temperatura ambiente) una alla volta, sempre sbattendo e amalgamando per bene gli ingredienti prima di aggiungere l’uovo successivo (2). Unite anche il caffè tiepido (3)

Cupcake al caffè

e infine la farina preventivamente mischiata e setacciata con la vanillina e il lievito (4). Suddividete il composto ottenuto in 12 pirottine di carta posizionate all’interno dello stampo per cupcake (5) oppure nei pirottini in silicone a forma di tazzine di caffè (6) e infornate a 180° per circa 25-30 minuti in forno statico (prima di estrarli, fate la prova stecchino per assicurarvi che siano cotti).

Cupcake al caffè

Nel frattempo preparate la crema al mascarpone montando la panna fresca con 30 gr di zucchero a velo (7). In un’altra ciotola sbattete il mascarpone assieme ai tuorli e a 30 gr di zucchero a velo (8), quindi mischiate delicatamente i 2 composti stando attenti a non smontare la panna (9). Mettete il composto di mascarpone e panna in frigorifero dentro ad un contenitore con il coperchio.

Cupcake al caffè

Pochi minuti prima di sfornare i cupcake, preparate la glassa al caffè mischiando in una ciotola 250 gr di zucchero a velo assieme al caffè espresso bollente (10) ; amalgamate fino ad ottenere un composto denso (11) (se risultasse poco denso aggiungete un poco zucchero a velo e nel caso contrario aggiungete un po’ di caffè). Non appena sfornerete i cupcake ricopriteli ancora caldi con la glassa e lasciateli raffreddare (12).

Cupcake al caffè

Estraete il composto di mascarpone dal frigorifero e versa telo delicatamente all’interno di una tasca da pasticcere munita di bocchetta liscia del diametro di circa 8-9mm e praticate al centro di ogni cupcake al caffè una spirale di crema (13) che andrete a spolverizzare con del cacao amaro (14). Guarnite ogni cupcake con un paio di cioccolatini a forma di chicco di caffè (15) e accompagnate ogni “tazzina” con un cucchiaino di cioccolato.

Consiglio

Se non consumate immediatamente i cupcake, vi consiglio di guarnirli con la crema al mascarpone solo appena prima di degustarli, poiché dopo la guarnizione, dovrete per forza conservarli in frigorifero magari ponendoli dentro ad un contenitore con il coperchio.