Cupcake vaniglia, nocciole jogurt

Ingredienti per 26 cupcake

175 g di farina 00

2 cucchiaini di farina di mais

1 cucchiaio di lievito in polvere

175 g di yogurt biologico

175 g di zucchero

3 uova leggermente sbattute

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

40 g di nocciole tritate finemente

nocciole tritate grossolanamente per decorare

Glassa

100 g di zucchero a velo

40 g di yogurt biologico

Procedimento

Preriscaldate il forno a 190°C. Posizionate 26 pirottini di carta in uno stampo da forno. Setacciate le due farine e il lievito in una grossa ciotola. Aggiungete lo yogurt, lo zucchero semolato, le uova e l’estratto di vaniglia e sbattete il tutto con un mixer elettrico fino a ottenere un composto omogeneo. Incorporatevi anche le nocciole tritate finemente. Con un cucchiaio, versate il composto nei pirottini. Fate cuocere nel forno preriscaldato per 15/20 minuti o finchè i cupcake non sono gonfi, dorati e sodi. Passateli su una gratella e lasciateli raffreddare. Per la glassa, setacciate lo zucchero a velo in una ciotola e mescolatevi lo yogurt. Cospargete i cupcake con il composto allo yogurt e poi con le nocciole tritate grossolanamente. Lasciate riposare.

Annunci

Cupcake datteri e mou

Ingredienti per 6 cupcake

85 g di datteri essiccati tagliati a pezzi

1/2 cucchiaino di bicarbonato

100 ml di acqua

85 g di burro ammorbidito o margarina

85 g di zucchero grezzo di canna

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

2 uova leggermente sbattute

115 g di farina autolievitante

panna rappresa per guarnire

Salsa mou

85 g di zucchero grezzo di canna

55 g di burro

4 cucchiai di panna fresca

Procedimento

Disponete i datteri, il bicarbonato e l’acqua in una casseruola e portate a ebollizione. Togliete dal fuoco e fate raffreddare. Preriscaldate il forno a 180°C. imburrate 6 pirottini da forno da 150 ml ciascuno. Mettete il burro, lo zucchero e l’estratto di vaniglia in una grossa ciotola e mescolate fino a ottenere un composto leggero e soffice. Unite un po’ alla volta  le uova, continuando a sbattere. Setacciate la farina e, con un cucchiaio di metallo, unitela gradualmente, amalgamando il tutto; incorporate infine il composto ai datteri. Con un cucchiaio, versate l’impasto così ottenuto nei pirottini, e mettete questi ultimi su una teglia da forno. Fate cuocere nel forno preriscaldato per 20/25 minuti o finché i cupcake non diventato gonfi e sodi. Per la salsa mou, unite tutti gli ingredienti in una casseruola e scaldate finché il burro non si scioglie. Fate sobbollire per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Con uno stecchino create dei buchi nei cupcake ancora caldi e cospargete con un po’ di salsa. Ricoprite di panna rappresa e servite assieme alla salsa mou rimasta.

Cupcake guarniti con ciliegia

Ingredienti per 12 cupcake

 175 g di burro ammorbidito o margarina

175 g di zucchero

3 uova leggermente sbattute

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

200 g di farina

1 cucchiaio e 1/2 di lievito in polvere

55 g di ciliegie candite tagliate a pezzi

Salsa al cioccolato

 85 g di cioccolato fondente tagliato a pezzi

25 g di burro

1 cucchiaio di melassa

Per decorare

600 ml di panna fresca

2 cucchiai di frutta secca mista tostata e tritata grossolanamente

glimmer rosa

12 ciliegie al maraschino

Procedimento

Preriscaldate il forno a 160°C. Posizionate 12 pirottini di carta su uno stampo per muffin. Mettete il burro e lo zucchero in una grossa ciotola e sbatteteli insieme fino a ottenere un composto leggero e soffice. Aggiungete un po’ alla volta le uova e l’estratto di vaniglia, continuando a mescolare. Setacciate la farina e il lievito e, con un cucchiaio di metallo, aggiungeteli gradualmente, mescolando per amalgamare. incorporate le ciliegie candite. Con un cucchiaio, versate il composto nei pirottini. Fate cuocere nel forno preriscaldato per 25/30 minuti o finché i cupcake non sono gonfi, dorati e sodi. Passateli su una gratella e lasciateli raffreddare. Per la salsa al cioccolato, disponete quest’ultimo, il burro e la melassa in una ciotola termoresistente a bagnomaria e fateli sciogliere. Toglieteli da l fuoco e mescolate finché il composto non diventa omogeneo. Lasciate raffreddare, mescolando di tanto in tanto, per 25/30 minuti. Montate la panna a neve. Trasferitela in una tasca da pasticciere con la bocchetta a stella e create dei riccioli sopra ciascun cupcake. Cospargete di salsa al cioccolato e poi di frutta secca e glimmer rosa. infine, decorate con una ciliegia al maraschino.

 

Cupcakes soffici di cioccolato e formaggio spalmabile

Ingredienti per 12 cupcakes

175 g di farina

20 g di cacao

3/4 cucchiai di bicarbonato

200 g di zucchero

50 ml di olio di semi di girasole

175 ml di acqua

2 cucchiai di aceto bianco

1/2 cucchiaio di estratto di vaniglia

150 g di formaggio spalmabile

1 uovo leggermente sbattuto

100 g di cioccolato fondente a scaglie

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180°C. Posizionate 12 pirottini di carta su uno stampo da forno. setacciate la farina, il cacao e il bicarbonato in una grossa ciotola. Aggiungete 150 g di zucchero e mescolate. Incorporate l’olio, l’acqua e l’estratto di vaniglia e mescolate il tutto. Riunite lo zucchero rimasto, il formaggio spalmabile e l’uovo in una grossa ciotola e sbattete fino ad amalgamare il tutto. Aggiungete le scagliette di cioccolato. Con un cucchiaio, versate l’impasto nei pirottini e ricopriteli poi di composto al formaggio. Fate cuocere nel forno preriscaldato per 20/25 minuti o finché i cupcake non sono gonfi e sodi. Passateli su una gratella e lasciateli raffreddare.

 

 

Cupcake alla vaniglia e cioccolato

 

Ingredienti

Porzioni: 12 

  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 200g di zucchero semolato
  • 110g di burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 200g di farina
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 125ml di latte

Preparazione

Preparazione: 20minuti  › Cottura: 20minuti  › Pronta in:40minuti

  1. Riscaldare il forno a 180°C. Foderare una teglia da muffin con dei pirottini di carta.
  2. Stemperare il cacao amaro con l’acqua, così da formare una cremina. Tenere da parte.
  3. In una ciotola lavorare a crema il burro con lo zucchero. Incorporare anche le uova, uno alla volta e anche l’estratto di vaniglia.
  4. In un’altra ciotola, unire la farina con il lievito per dolci. Aggiungerli in due tempi all’impasto di burro e uova e mescolare bene dopo ciascuna aggiunta. Unire anche il latte, sempre in due tempi, amalgamando bene fino a creare un impasto liscio se senza grumi.
  5. Trasferire metà dell’impasto in un’altra ciotola nella quale si verserà la pasta di cacao. Mescolare bene. Distribuire entrambi gli impasti (quello a base di cacao e quello alla vaniglia) nei pirottini di carta, riempiendoli fino a 3/4 della loro capacità.
  6. Infornare per 20-25 minuti. I cupcake saranno pronte quando risulteranno soffici al tatto. Lasciarle raffreddare completamente prima di decorarle con la crema o la glassa preferita, come ad esempio una crema al burro.

Carrot cupcake

Il Carrot Cupcake, si ispira alla Carrot Cake.
Il suo impasto base è caratterizzato dalla presenza di carote grattuggiate, cannella, olio, frutta secca tritata – di solito nocciole tostate o mandorle – e arance, e viene guarnito con il cream cheese frosting.

Per 20 cupcakes

– 260 gr di farina 00
– 1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato di sodio
– 1/2 cucchiaino di sale
– 1 cucchiaino e mezzo di cannella in polvere
– 4 uova
– 200 gr di zucchero semolato
– 240 ml di olio di semi di mais (o quello che preferite)
– 210 gr di carote crude grattuggiate finemente
– 55 gr di nocciole tostate o mandorle, tritate finemente
– la scorza grattuggiata di un’arancia biologica

Per il cream cheese frosting

– 113 gr di burro a temperatura ambiente
– 230 gr di Philadelphia Classico in panetto
– 330 gr di zucchero a velo confezionato setacciato
– 1 cucchiaino di estratto di vaniglia puro

Procedimento

Preriscaldare il forno a 180°C, dopo foderare una teglia per muffin con delle pirottine di carta, oppure imburrarlo.
In una ciotola unire e mescolare la farina, il bicarbonato, il sale e la cannella (se utilizzata).
In un’altra ciotola unire e mescolare le uova, lo zucchero e l’olio, fino ad amalgamarli bene. Unire la miscela a quella di farina. Amalgamare il tutto.
Con una spatola unire le carote grattuggiate, le nocciole o mandorle tritate (tenerne da parte circa 4 cucchiai per guarnire i cupcakes alla fine) e la buccia di arancia grattuggiata. Amalgamare bene al composto.
Con l’aiuto di un porzionatore per gelati, riempire le pirottine fino a 3/4 e infornare per 20-25 minuti. Trascorso questo tempo, fare la prova stecchino al centro dei cupcakes, se esce pulito, allora sono pronti. Lasciare raffreddare completamente.
Nel frattempo preparare il frosting al Philadelphia.
In una ciotola montare con le fruste elettriche il burro con il Philadelphia, fino a renderli cremosi. Incorporare piano lo zucchero a velo setacciato. Infine unire la vaniglia (usare sempre l’estratto puro e non la fiala di aroma chimico).
Guarnire i cupcakes freddi con la crema al Philadelphia con una sac-à-poche e infine completare con una spolverata di nocciole tritate.

Questi cupcakes hanno un buon profumo di arancia, sono sofficissimi e risulteranno croccanti per la presenza delle nocciole. Inoltre, il gusto di carota si sposerà alla perfezione con il cream cheese frosting.

Crema al burro

La crema al burro è una preparazione di pasticceria usata per farcire svariate torte, come pan di spagna o torta paradiso, dolci di piccola pasticceria (cupcake) oppure dolci al cucchiaio, ma non è una crema da gustare da sola come dessert.
E’ una crema a base di burro ammorbidito, tuorli pastorizzati e zucchero che può essere arricchita con vaniglia, scorza di limone o cioccolato a seconda dell’uso che se ne vuole fare.
Esiste una versione più leggera della crema al burro preparata con albumi pastorizzati al posto dei tuorli.

Crema al burro

 

 

 

 

 

 

Ingredienti per 300 gr di crema al burro

Burro a temperatura ambiente 175 gr

Zucchero 150 gr

Acqua 50 ml

Uova medie 6 tuorli

Vaniglia i semi di una bacca

Preparazione

Crema al burro

Per preparare la crema al burro, iniziate ponendo in un pentolino dal fondo spesso lo zucchero con l’acqua (1), ponetelo a fuoco dolce mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di acciaio. Quando lo zucchero si sarà sciolto mettete un termometro da zucchero nel pentolino e non mescolando più portate lo sciroppo a 121°C (2). Nel frattempo mettete i tuorli in una planetaria e iniziate a farli montare (3),

Crema al burro

aggiungetevi lo sciroppo di zucchero a filo (4) e far montare fino a completo raffreddamento. Mentre i tuorli montati si stanno raffreddando, lavorate a crema il burro a temperatura ambiente aiutandovi con una spatola (5). Incorporate quindi il burro e i semi di una bacca di vaniglia nella planetaria facendo montare ancora fino a che il composto sarà cremoso (6). Ponete la crema di burro in frigorifero fino a quando sarà il momento di utilizzarla.

Consiglio

Appena avrete preparato la vostra crema al burro, ricordatevi di riporla lontano da fonti di calore e di conservarla sempre in frigorifero.
La dose sopra indicata di crema al burro, è adatta per farcire o rivestire una torta del diametro di circa 26-28 cm, oppure per decorare 6 cupcake.

Red velvet cupcakes

Ingredienti per 15 cupcakes

Vaniglia 1 cucchiaino di estratto ( o i semi di una bacca)                                                    Aceto di mele 3,5 gr                                                                                                     Bicarbonato 3,5 gr                                                                                                            Burro a temperatura ambiente 85 gr                                                                               Cacao in polvere amaro 8 gr                                                                                     Farina 00 220 gr                                                                                                           Sale 4 gr                                                                                                                       Uova 1 intero piu’ 1 tuorlo                                                                                               Zucchero 225 gr                                                                                                             Latte 20 ml (3 cucchiai)                                                                                          Coloranti alimentari in polvere rosso q.b.                                                                     Latte latticello o yogurt bianco intero 185 gr                                                                    per la crema al burro meringata                                                                              Acqua 75 ml                                                                                                                Zucchero semolato 250 gr                                                                                              Uova albumi 100 gr                                                                                                        Burro a temperatura ambiente 200 gr                                                                            Vaniglia i semi di una bacca

Preparazione

Red velvet cupcake

Per realizzare i red velvet cupcake cominciate ponendo metà dello zucchero semolato e il burro ammorbidito in una planetaria munita di frusta (1) ( o in con le fruste elettriche); azionate la macchina e montate gli ingredienti per qualche minuto fino ad ottenere un composto cremoso. Unite l’uovo a temperatura ambiente (2) e incorporate anche l’altra metà dello zucchero (3).

Red velvet cupcake

Fate andare le fruste fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (4). A questo punto incorporate il cacao amaro setacciato (5), un cucchiaino di estratto di vaniglia (6).

Red velvet cupcake

Sciogliete il colorante in polvere nel latte (7-8) e versate la miscela nell’impasto. Azionate la macchina per amalgamare gli ingredienti, dovete ottenre un composto di colore rosso acceso (9).

Red velvet cupcake

In una ciotolina a parte sciogliete il bicarbonato nell’aceto di mele mescolando con un cucchiaino. Unite la miscela ottenuta al latticello (10), aggiungete anche il sale e versate il latticello nella ciotola della planetaria (11), per finire versate la farina setacciata (12) e mescolate con una spatola.

Red velvet cupcake

Trasferite l’impasto dei cupcake in una sac-à-poche usa e getta (13),  tagliate la punta con le forbici e spremete il composto in una teglia da cupcake rivestita con gli appositi pirottini di carta monoporzione (14) riempiti gli stampini finoa  3/4, in questo modo non sborderanno in cottura. Cuocete i cupacake in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti (oppure in forno ventilato a 160° per circa 10 minuti). Intanto occupatevi della crema al burro: ponete sul fuoco un pentolino con l’acqua, aggiungete 200 gr di zucchero semolato (15)

Red velvet cupcake

e scaldate lo sciroppo che dovrà raggiungere i 121° per verificare la temperatura munitevi di un termometro per alimenti (16). Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 115° versate gli albumi in una planetaria munita di frusta (17) e montateli; quando inizieranno a diventare spumosi incorporate i restanti 50 gr di zucchero semolato (18) Red velvet cupcake e continuate a montare. Non appena ilo sciroppo di zucchero raggiungerà i 121° versatelo a filo negli albumi (19) , continuando a montare con le fruste (20) finché la crema non sarà completamente fredda. Intanto in una ciotolina ponete il burro a pezzetti, aromatizzatelo con i semi di una bacca di vaniglia e lavoratelo con una frusta (21)

Red velvet cupcake

fino ad ottenere una crema (22). Incorporate il burro cremoso agli albumi poco alla volta (23), mantenendo in azione la planetaria. Quando tutto il burro si sarà amalgamato alla crema, fermate la planetaria, trasferite la crema in una ciotola, copritela con la pellicola trasparente (24) e ponetela in frigorifero.

Red velvet cupcake

Prendete i cupcake cotti e raffreddati (25), sformateli dalla teglia , trasferite la crema al burro in una sac-à-poche con bocchetta larga stellata e guarnite la superficie dei cupcake con abbondante crema al burro (26). Per finire decorate con piccoli zuccherini colorati: noi abbiamo usato quelli a forma di piccoli cuoricini (27). I vostri red velvet cupcake sono pronti per essere gustati!

Conservazione

Conservate i red velvet cupcake in frigorifero per 2-3 giorni. Potete conservare separatamente la crema al burro in frigorifero per 4-5 giorni e i cupcake sotto una campana di vetro per un paio di giorni.
Potete congelare i cupcake senza la guarnizione.

Ricetta cupcake classici

Ingredienti per 12 cupcake

Farina 120 gr

Zucchero 120 gr

Burro a temperatura ambiente 120 gr

Uova 2

Sale un pizzico

Lievito chimico in polvere un cucchiaino raso (3 gr)

Limoni la scorza di uno

Vaniglia 1 bacca

 

Preparazione

Cupcake

Per preparare i cupcake iniziate procurandovi uno stampo per muffin, possibilmente da 12; collocate quindi in ogni sagoma un pirottino di carta della stessa dimensione. Ponete in una ciotola lo zucchero e il burro a temperatura ambiente (1)
e con le fruste elettriche riducete gli ingredienti in crema, poi aggiungete le uova una ad una (2), il sale, i semi di una bacca di vaniglia e la scorza di limone grattugiata e continuate a sbattere con le fruste (3).
 

Cupcake

In ultimo incorporate la farina e il lievito setacciati (4) e mescolate con un cucchiaio di legno fino a che l’impasto si presenterà liscio e omogeneno (5). Distribuite l’impasto ottenuto nei 12 pirottini stando attenti a non superare la metà in volume; cuocendo infatti, il cupcake non deve debordare ma arrivare al massimo a filo della pirottina. Infornate i cupcake in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, fino a che saranno leggermente dorati in superficie. Servite quindi i vostri cupcake al naturale o decorati con creme al burro, creme al formaggio o glassa!

Conservazione

Conservate i cupcake sotto una campana di vetro per 4-5 giorni.
Se avete decorato i vostri cupcake con panna o creme dovrete conservarli in frigorifero per 3 giorni al massimo.